Sissa Trecasali

Fatto esplodere bancomat nel Reggiano

Ha fruttato un bottino di alcune decine di migliaia di euro il furto compiuto nella notte alle Poste di Reggiolo, nel Reggiano. I ladri, intorno alle 2.30, hanno collegato una batteria a una miccia facendo esplodere lo sportello automatico Postamat dell'ufficio, in via Cappelletta. Dopo aver forzato la porta di ingresso, sono poi entrati nei locali prendendo i contanti custoditi nella colonnina. La banda, secondo quanto si apprende dai carabinieri che hanno avviato ampie ricerche anche nelle province limitrofe di Modena e Mantova, sarebbe fuggita a bordo di un'auto di grossa cilindrata.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie